baratto_ammvo

Il 23 Ottobre 2015 otto mesi fa i cittadini hanno preparato e protocollato, indirizzandola a tutti i capi gruppo delle forze presenti in consiglio comunale, una mozione per far si che anche a Peccioli sia possibile usufruire del baratto amministrativo, una misura prevista dall’art 24 della legge 164/2014 che se approvata consentirebbe in modo una tantum ad un cittadino in difficoltà finanziaria momentanea, di compensare il debito di imposta comunale con il proprio lavoro, vedi l’articolo.

La mozione fu patrocinata dal gruppo consiliare “Un comune per tutti” e discussa nel Consiglio Comunale del 30/11/2015 ma fu un nulla di fatto, poiché la maggioranza chiese ed ottenne a chi presentava la mozione che la stessa fosse ritirata con la promessa di ridiscuterla a Giugno per poter meglio valutare l’argomento. Vedi articolo.

Giugno è finito, ed all’ordine del giorno del consiglio comunale del 30/06/2016 non c’è nessuna traccia del baratto amministrativo. Ci dispiace constatare che maggioranza e minoranze non abbiano trovato ancora modo di dare spazio a questa iniziativa.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail