comune_peccioli
Questa sembra essere la risposta dell’Amministrazione al disagio, dei cittadini di un territorio così vasto come quello di Peccioli, per raggiungere la sede del Consiglio Comunale: un po’ per uno.

L’Amministrazione ha pensato come soluzione al problema dei cittadini del comune di fare Consigli Comunali itineranti, un po’ a Fabbrica un po’ a Legoli un po’ a Montecchio e così via, per far si che non tocchi sempre agli stessi di spostarsi.

Bene ottimo, ma secondo noi così facendo distribuisce solo il disagio e permette di partecipare al Consiglio Comunale solo ad una parte di cittadini: quelli che si possono spostare!

Ma chissà quanti altri cittadini, degli oltre 4800 che risiedono nel comune, avrebbero voluto assistere a quella particolare seduta ma non hanno potuto farlo e non solo perchè magari sono di un’altra frazione e sono privi di un mezzo, potrebbero anche essere i fortunati della sede del Consiglio, ma magari essere costretti a casa a vigilare figli piccoli o anziani non autonomi, o non potersi spostare per qualsivoglia altro motivo, non potendo comunque essere presenti.

Pensate ora alle potenzialità di internet ed a come sarebbe facile per ciascuno di noi poter scegliere di seguire l’intera assemblea dal web, magari seduti sul divano e se proprio non si avesse tempo in quel momento poterla rivedere con calma in differita.

É’ per questo che abbiamo protocollato una mozione per introdurre lo streaming del Consiglio Comunale, completa di analisi dei costi (per la realizzazione occorrerebbero meno di 200€), indirizzandola a tutti i consiglieri di maggioranza ed opposizione affinchè se ne facciano promotori al prossimo Consiglio Comunale.

Scarica la mozione protocollata in comune

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail