Con piacere comunichiamo che Martedì 16 Maggio 2017 si è costituito a Peccioli il comitato di cittadini denominato “POP Partecipazione Opere Pubbliche” che ha lo scopo di favorire la partecipazione popolare agli interventi previsti dall’Amministrazione di Peccioli in ambito urbanistico, architettonico ovvero infrastrutturale.

Il comitato è l’evoluzione naturale di una crescente richiesta da parte dei cittadini di poter partecipare alle scelte di natura pubblica, occuparsi di argomenti che li riguardano da vicino e che riguardano tutta la comunità.

La visione dell’attuale maggioranza è interpellare i cittadini solo al momento del voto, il comitato si propone di favorire la partecipazione popolare e si dichiara intenzionato a promuovere ogni iniziativa ritenuta utile e necessaria volta a raggiungere tale scopo.

Usufruire di tutte le regole democratiche di partecipazione che disciplinano la vita della nostra comunità è un diritto innegabile di tutti i cittadini ed è un dovere dell’amministrazione comunale tutelarlo. L’esercizio di questo diritto è ancor più avvalorato dal fatto che l’attuale maggioranza è stata eletta con una promessa diametralmente opposta a quella della costruzione di nuove opere e che riportiamo qui di seguito (da: bozza di programma di governo lista Peccioli Futura depositata presso il Comune di Peccioli):

Auguriamo quindi al comitato di espandersi rapidamente e di raggiungere gli obiettivi prefissati, da parte del nostro meetup ci sarà la massima disponibilità a fornire tutto l’aiuto che ci verrà richiesto.

Scarica il programma di Peccioli Futura

Come contattare il comitato

Il comitato ha aperto una pagina Facebook che invitiamo a seguire mettendo “mi piace”, su questa pagina puoi leggere le informazioni ed inviare comunicazioni.

Segui il comitato POP

Il presidente del comitato è il Sig. Magdi Ali Mohamed Nassar, il segretario il Sig. Andrea Ceccanti.
Se sei interessato ad aderire al comitato puoi trovare il modulo di adesione sulla pagina facebook che, per comodità puoi scaricare anche qui, per consegnarlo devi metterti in contatto col comitato.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail