Sembra che l’Amministrazione giochi alla roulette russa con i cittadini.

tubi_cemento_amianto

Che centra l’acqua che esce dal rubinetto con la roulette russa vi chiederete, ebbene dai dati dell’Autorità Idrica Toscana (AIT) risulta che nel comune di Peccioli la società Acque spa gestisce 101,71 Km di condutture che portano acqua nelle nostre case, di cui ben 5,28 Km sono in cemento-amianto.

Dove siano questi 5,28 Km e quali rischi comportino non lo sappiamo ma in presenza del dubbio che questo possa incidere sulla salute pubblica abbiamo preparato e protocollato un’interrogazione indirizzandola a tutti i capi gruppo, nella quale chiediamo all’Amministrazione di rendere noto alla cittadinanza quali siano e dove si trovano i tratti realizzati con tale materiale e conoscere quali misure siano state prese per scongiurare i rischi per i cittadini nell’utilizzo diretto o indiretto di acqua passata in condutture in cemento-amianto. Inoltre vorremo conoscere l’eventuale esistenza di un piano di bonifica.

Speriamo che qualche consigliere sensibile alla salute pubblica decida di patrocinarla e portarla in Consiglio Comunale.

Scarica l’interrogazione.

Scarica la lettera ai capigruppo protocollata.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail