Andrea Quartini, consigliere regionale M5S, chiede spiegazioni

quartiniAndrea Quartini raccoglie le preoccupazioni di alcuni cittadini allarmati dalla presenza di sostanze non ben identificate e maleodoranti nei comuni di Volterra (fraz. Villamagna), Peccioli e Montaione. La richiesta di chiarimenti è stata inoltrata a tutte le autorità competenti, ovvero ai Sindaci dei comuni interessati, ai direttori generali di ARPAT, ASL 5 Pisa, ASL 11 Empoli e alle forze dell’ordine locali.

Qui il comunicato diffuso dall’area comunicazione del Movimento 5 Stelle regione Toscana:

Desidero segnalare la presenza di sversamenti di sostanze non ben identificata nei terreni agricoli ubicati nei comuni citati in oggetto. In conseguenza di maleodoranze diffuse, alcuni cittadini spaventati mi hanno contattato raccontando di aver visto numerosi tir sulla viabilità locale e sversamenti di sostanze non ben identificate in numerosi ed estesi terreni agricoli. Sempre i cittadini dei comuni sopra richiamati hanno dichiarato che sarebbero stati invitati i proprietari dei terreni agricoli ad accogliere tali sversamenti a fronte di pagamenti. Tali segnalazioni meritano una verifica e controllo da parte delle autorità competenti, in particolare per garantire che le azioni compiute siano autorizzate e legittime. Il mio primo interesse è quello di informare le autorità al fine di scongiurare qualsiasi ipotesi di inquinamento che potrebbe, direttamente o indirettamente, arrecare danno alla salute dei cittadini. Come medico e come consigliere regionale mi sento in dovere di rivolgermi a tutti voi al fine di dare una risposta condivisa e scientificamente supportata alle preoccupazioni legittime di numerosi cittadini. Certo di un vostro intervento, vorrei essere messo a conoscenza di quantità e qualità delle sostanze eventualmente sversate”.

Augurandoci di ottenere risposte chiare, ci preoccuperemo di seguire da vicino gli sviluppi di quest’argomento.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail